QUOTE CHAMPIONS LEAGUE

La Champions League

Un po' di storia...

La UEFA Champions League, o Coppa dei campioni d'Europa, è il più prestigioso torneo internazionale di calcio maschile in Europa. Nata nel 1955 con il nome appunto di Coppa dei Campioni d'Europa, prevedeva esclusivamente doppi turni a eliminazione diretta e la sola partecipazione delle squadre vincitrici della massima divisione del proprio Paese. Dagli anni 90 i criteri per la partecipazione al torneo furono rivisti ed estesi: dal 91 sono state introdotte una o più fasi a gironi.

Dalla Coppa dei Campioni alla Champions League

Così come la conosciamo oggi la Champions inizia a luglio con tre turni preliminari di qualificazione e un turno di play-off dai quali escono le dieci squadre che accederanno alla fase a gironi insieme alle ventidue già qualificate.
Siamo quindi a trentadue squadre che si affrontano in otto gironi da quattro squadre con parite di andata e ritorno: le sedici vincitrici, prima e seconda di ogni girone, affrontano  alla fase ad eliminazione diretta che inizia con gli ottavi e termina con la finale. Il vincitore, oltre ad essere il detentore del titolo, acquisisce di diritto la partecipazione alla gara valida per la Supercoppa UEFA (che si disputa tra vincitore di Champions League e vincitore di Europa League) e si qualifica per la Coppa del mondo per club che assegna il titolo di campione del mondo per club.

La squadra che in assoluto ha vinto più edizioni è il Real Madrid, che ne vanta addirittura dodici, seguita dal Milan, con sette titoli e dal terzetto Liverpool, Bayern Monaco e Barcellona, tutti a quota cinque. Ma non è quello delle vittorie l'unico record del Real, che vanta il nome di un grande campione, Zinedine Zidane, che ha vinto sia come allenatore (2015-2016 e 2016-2017) che come giocatore (2001-2002) la UEFA Champions League. Altrettanto noto, nelle fila del club spagnolo, è il nome di Miguel Munoz che nel Real ha trascorso la maggior parte della sua carriera conquistando la Coppa dei campioni come giocatore, due volte, e altrettante come allenatore.

La Coppa dalle grandi orecchie!

La forma del trofeo della UEFA Champions League, così come la conosciamo oggi, fu commissionata nel 1966: la particolarità per cui è nota, e dal quale trae il suo nomignolo, è rappresentata dai grandi manici, che ricordano delle orecchie e che nel corso del tempo sono state modellate per dargli la forma che attualmente conosciamo.

Solo cinque società detengono il trofeo originale: Real Madrid, Ajax, Bayern Monaco, Milan e Liverpool. Dal 2009 la coppa originale, di proprietà della UEFA, resta all'associazione e viene ritirata dalla squadra vincitrice al termine della cerimonia di premiazione e riconsegnata al quartier generale della UEFA due mesi prima della finale della stagione successiva. Alla società vincitrice della Champions League resta una copia, in tutto conforme all'originale.

UEFA Champions League 2018-2019

Manca poco più di un mese ai sorteggi di Champions League, previsti il prossimo 30 agosto, e già non vediamo l'ora di rivedere le nostre squadre preferite in campo a contendersi la Coppa dalle grandi orecchie.

Banale ricordare che tutte le squadre in campo dovranno sottrarre l'ambita coppa dalle mani del Real che continua indiscussa a trionfare da tre anni consecutivi. Piccolo particolare: ora CR7 è alla Juventus, la stessa squadra che da anni arriva vicina alla vittoria senza riuscire tuttavia a trasformare il sogno in realtà. Ora che l'alieno ha cambiato schieramento e si trova dall'altra parte della barriera cosa accadrà? Cristiano Ronaldo ovviamente promette al popolo bianconero la vittoria della Champions League... staremo a vedere.

Le novità della Champions 2018-2019

Nel frattempo cerchiamo di capire quali saranno le novità, oltre gli schieramenti, che riguarderanno la Champions League dalla stagione 2018-2019:

ACCESSO:  Le squadre che accederanno direttamente alla fase a gironi della Champions saranno 26. Tra queste le vincitrici della UEFA Champions League e della UEFA Europa League. I posti messi in palio dalle qualificazioni saranno sei. Ogni squadra eliminata nelle qualificazioni di Champions League avrà una seconda possibilità in Europa League.

REGISTRAZIONE GIOCATORI: Dopo la fase a gironi ogni club potrà inserire in rosa tre nuovi calciatori senza restrizione di sorta. Modifica, questa, che sembra allineare la Champions League alle normative già esistenti nei campionati nazionali che non prevedono restrizioni sull'ammissibilità alle competizioni di giocatori registrati da un nuovo club durante la finestra di mercato invernale.

GLI ORARI: Gli spareggi le partite della fase a gironi, gli ottavi di finale, i quarti, semifinali e finale, inizieranno alle 21:00 (CET). Durante ciascuna giornata della fase a gironi due partite di martedì e due di mercoledì inizieranno alle 18:55 (CET). Tutte le partite dell'ultima giornata invece si giocheranno in contemporanea.

SOSTITUZIONI & FINALE: Da questa stagione sarà possibile effettuare una quarta sostituzione nelle partite a eliminazione diretta esclusivamente nei supplementari.  Eccezionalmente per la finale, 23 giocatori (invece dei 18 di tutte le altre partite) potranno essere inseriti nella distinta di gara. Questo permetterà di avere a disposizione 12 giocatori da sostituire in panchina (invece dei classici sette).

Questa nuova Champions 4 x 4 (o SuperChampions), in cui la qualità e il livello tecnico per forza di cose aumenterà, si conclude con l’edizione 2020-21, ma sono già in corso le trattative per il successivo triennio 2012-24.

In attesa del calendario definitivo non ci resta che iniziare a sognare:

parti dalle quote antepost di Eurobet e...

Le squadre italiane in Champions League

Abbiamo parlato delle novità della Champions League 4 x 4, ma la più importante per noi sarà senza dubbio che ci saranno 4 squadre Italiane: Juventus, Napoli, Roma e Inter. 

Il sorteggio di Montecarlo ci svelerà gironi e accoppiamenti, quel che è certo è che la Champions League inzierà a settembre e finirà al Wanda Metropolitano, stadio dell'Atletico Madrid, il 1 giugno 2019.

 

Le 4 fasce del sorteggio per la nuova Champions

Vediamo intanto le 4 fasce del sorteggio, nelle quali sono tuttavia ancora possibili spostamenti:

  1. In prima fascia ci saranno Real Madrid, Atletico Madrid, Barcellona, Manchester City, Bayern Monaco, Psg, Juventus e Lokomotiv Mosca.
  2. In seconda fascia Borussia Dortmund, Porto, Manchester United, Tottenham, Napoli: in forse Benfica e Basilea.
  3. In terza fascia Roma, Liverpool, Schalke 04, Lione, Cska Mosca, Monaco: in forse Salisburgo e Ludogorets,
  4. Infine, in quarta fascia ci saranno Inter, Valencia, Bruges, Galatasaray, Hoffenheim, Viktoria Plzen, Celtic e Psv, anche loro, come le precedenti, con un punto interrogativo.

Le sei squadre "in forse" sono le migliori sei squadre in base al ranking UEFA che possono giungere dai preliminari e dai playoff ma che non si sono ancora classificate. 

Scommetti sulla Champions League su Eurobet.it!

Non aspettare che il match sia finito... se pensi di sapere come andrà ci puoi SCOMMETTERE!

Fai il login o Registrati sul sito di scommesse Eurobet.it!

Accedi a tutte le quote sulla Champions League e scopri che è possibile davvero scommettere su tutto: non riesci prima dell'inizio? Non disperare! Ricordati che ci sono tantissime scommesse Live e soprattutto le eccezionali Crono Live che ti consentono di scommettere sul prossimo evento che accadrà in campo!

Cosa aspetti? Scommettiamo che ti diverti?