QUOTE CHAMPIONS LEAGUE

La Champions League

Un po' di storia...

La Uefa Champions League, o Coppa dei campioni d'Europa, è il più prestigioso torneo internazionale di calcio maschile in Europa. Nata nel 1955 con il nome appunto di Coppa dei Campioni d'Europa, prevedeva esclusivamente doppi turni a eliminazione diretta e la sola partecipazione delle squadre vincitrici della massima divisione del proprio Paese. Dagli anni 90 i criteri per la partecipazione al torneo furono rivisti ed estesi: dal 91 sono state introdotte una o più fasi a gironi.

Dalla Coppa dei Campioni alla Champions League

Così come la conosciamo oggi la Champions inizia a luglio con tre turni preliminari di qualificazione e un turno di play-off dai quali escono le dieci squadre che accederanno alla fase a gironi insieme alle ventidue già qualificate.
Siamo quindi a trentadue squadre che si affrontano in otto gironi da quattro squadre con parite di andata e ritorno: le sedici vincitrici, prima e seconda di ogni girone, affrontano  alla fase ad eliminazione diretta che inizia con gli ottavi e termina con la finale. Il vincitore, oltre ad essere il detentore del titolo, acquisisce di diritto la partecipazione alla gara valida per la Supercoppa UEFA (che si disputa tra vincitore di Champions League e vincitore di Europa League) e si qualifica per la Coppa del mondo per club che assegna il titolo di campione del mondo per club.

La squadra che in assoluto ha vinto più edizioni è il Real Madrid, che ne vanta addirittura dodici, seguita dal Milan, con sette titoli e dal terzetto Liverpool, Bayern Monaco e Barcellona, tutti a quota cinque. Ma non è quello delle vittorie l'unico record del Real, che vanta il nome di un grande campione, Zinedine Zidane, che ha vinto sia come allenatore (2015-2016 e 2016-2017) che come giocatore (2001-2002) la UEFA Champions League. Altrettanto noto, nelle fila del club spagnolo, è il nome di Miguel Munoz che nel Real ha trascorso la maggior parte della sua carriera conquistando la Coppa dei campioni come giocatore, due volte, e altrettante come allenatore.

La Coppa dalle grandi orecchie!

La forma del trofeo della UEFA Champions League, così come la conosciamo oggi, fu commissionata nel 1966: la particolarità per cui è nota, e dal quale trae il suo nomignolo, è rappresentata dai grandi manici, che ricordano delle orecchie e che nel corso del tempo sono state modellate per dargli la forma che attualmente conosciamo.

Solo cinque società detengono il trofeo originale: Real Madrid, Ajax, Bayern Monaco, Milan e Liverpool. Dal 2009 la coppa originale, di proprietà della UEFA, resta all'associazione e viene ritirata dalla squadra vincitrice al termine della cerimonia di premiazione e riconsegnata al quartier generale della UEFA due mesi prima della finale della stagione successiva. Alla società vincitrice della Champions League resta una copia, in tutto conforme all'originale.

Champions League 2018

LA FINALE

Real Madrid - Liverpool

Sarà per loro il 26 Maggio l'Olimpiyskiy Stadium di Kiev. Le due migliori formazioni del vecchio continente hanno conquistato l'atto conclusivo della massima competizione europea per club e ci regaleranno una finale da brividi.

Nei giorni che ci separano dalla finale proviamo a conoscere meglio le due finaliste e il loro percorso fino a qui, sempre con uno sguardo alle quote  già disponibili!

REAL MADRID

La prima a qualificarsi per Kiev 2018 è, neanche a dirlo, il Real Madrid di Zinedine Zidane. I due volte campioni d'Europa, in carica, hanno staccato per la terza volta consecutiva, e la quarta in cinque anni, il biglietto per la finale, dopo una sofferta battaglia con il Bayern. Battuti i tedeschi all'andata con un goal di vantaggio,. il ritorno al Santiago Bernabeu si è concluso con un deludente pareggio: un 2-2 che tuttavia consente a Los Merengues di andare avanti e a Zinedine Zidane di giungere al record di primo allenatore del club a collezionare tre finali consecutive. Essenziali per il successo MarceloAsensio e per il ritorno una fantastica doppietta di Benzema

LIVERPOOL

Dopo una gara brillante ad Anfield al Liverpool basta anche la sconfitta all'Olimpico per accedere alla finale. Il 5-2 dell'andata pesa troppo e la seconda impresa dei giallorossi sfuma miseramente, nonostante l'impegno e nonostante un risultato degno di gloria. Perchè gli uomini di Di Francesco vincono 4-2, ma il risultato finale parla chiaro. E così la formazione di Klopp prende la strada di Kiev con un tridente da sogno: Salah-Manè-Firmino. 29 goal in totale (10-10-9) e un nuovo record di marcature nella storia della Champions. Sono loro le tre stelle di questo Liverpool che proverà a battere l'intramontabile Real Madrid, o almeno a metterlo in difficoltà.

I precedenti nel 1981

Non sarà la prima volta che Blancos e Reds si sfideranno nell'ultimo atto della massima competizione europea: c'è un precedente, la finale della Coppa Campioni '80/'81. A Parigi, al Parco dei Principi, vinse il Liverpool per un goal a zero. Quest'anno la sfida sarà tra i migliori attacchi di Champions League, sarà Ronaldo contro Salah. Il Liverpool ha segnato 40 gol in 12 partite (13 quelli subiti), il Real Madrid 30 (12 quelli subiti). Con queste premesse non possiamo che fare il conto alla rovescia per i giorni che ci separano dall'evento di calcio più importante d'Europa.

Scommetti sulla Champions League su Eurobet.it!

Non aspettare che il match sia finito... se pensi di sapere come andrà ci puoi SCOMMETTERE!

Fai il login o Registrati sul sito di scommesse Eurobet.it!

Accedi a tutte le quote sulla Champions League e scopri che è possibile davvero scommettere su tutto: non riesci prima dell'inizio? Non disperare! Ricordati che ci sono tantissime scommesse Live e soprattutto le eccezionali Crono Live che ti consentono di scommettere sul prossimo evento che accadrà in campo!

Cosa aspetti? Scommettiamo che ti diverti?