quote scommesse Europa League

SCOMMESSE Europa League

L'Europa League

Un po' di storia...

La Uefa Europa League, è una competizione sportiva organizzata dalla UEFA, seconda per prestigio solo alla Champions League. Istituita nel lontano 1971, fino al 2009 era comunemente conosciuta come Coppa UEFA: le sue origini storiche si ritrovano nella Coppa delle Fiere, un torneo disputato su invito e non per diritto acquisito da rappresentative di grandi città europee che ospitavano fiere commerciali. Non trattandosi però di un torneo organizzato dalla UEFA, questa non ha mai riconosciuto la coppa delle fiere come manifestazione ufficiale dalla confederazione continentale.

Così come la conosciamo oggi l'Europa League è riservata alle formazioni che nei rispettivi campionati nazionali si classificano subito dopo gli aventi diritto a partecipare alla Champions League. Con l'abolizione della Coppa delle Coppe, l'Europa League ha inglobato anche le partecipanti a questa competizione ossia le vincitrici o le finaliste delle varie coppe nazionali. Dal 2000, sempre in concomitanza della soppressione della Coppa delle Coppe, la squadra vincitrice della competizione acquisisce inoltre il diritto di partecipare alla Supercoppa UEFA contro la squadra detentrice della Champions League.

Meno fantasiosa della Coppa dalle Grandi orecchie, il trofeo dell'Europa League pesa 15kg, è in argento, senza manici, e poggia su una base di marmo gialo dalla quale possono chiaramente distinguersi dei giocatori che lottano per raggiungere il pallone e che sostengono la coppa ottagonale che riporta l'emblema della Uefa.

Curiosità sull'Europa League!

Tra le squadre Italiane vincitrici dell'Europa League si annoverano la Juventus e l'Inter (ben tre vittorie ciascuna), il Parma (2) e il Napoli (1). Tra i grandi nomi del calcio Italiano, invece, ricordiamo Dino Zoff il primo a vincere la Coppa UEFA sia da giocatore (1976-1977) che da allenatore (1989-1990) sempre con la Juventus.

La squadra invece in assoluto più titolata è il Siviglia: 5 vittorie totali e tutte ottenute dopo il 2000. Record anche di vittorie consecutive per gli spagnoli: tre dal 2013 al 2016. Solo quattro invece le squadre che hanno realizato il triplete vincendo nella stessa stagione campionato, coppa nazionale ed Europa League: CSKA Mosca, Porto (addirittura in due occasioni: 2003 e 2011), Galatasaray e IFK Goteborg. 

Nessuna Italiana per il record di partecipazioni consecutive alla Coppa Uefa, che è di 10 ed è detenuta dal Club Bruges

Europa League 2019

LA FINALE

Chelsea-Arsenal

Lo Stadio Olimpico di Baku in Azerbaijan il prossimo 29 Maggio alle 21:00 ospiterà l’attesissima finale di Europa League 2019. Una finale che proporrà un derby londinese con Chelsea e Arsenal, nell’anno d’oro del calcio britannico (in Champions League a sfidarsi in finale saranno altre due inglesi, Tottenham e Liverpool). I blues di Maurizio Sarri proveranno l’assalto ad un trofeo già vinto nel 2013 in finale contro il Benfica mentre per in caso di vittoria dei gunners si tratterebbe di una prima volta in assoluto.

E mai come quest'anno l'Europa League si è dimostrata una competizione di grande livello, capace di attirare negli stadi un grande pubblico. Nei giorni che ci separano dalla finale proviamo a conoscere meglio le due finaliste e il loro percorso fino a qui, sempre con uno sguardo alle quote!

Chelsea

Prima di arrivare in finale il Chelsea ha dovuto vedersela contro il sorprendente Eintracht Francoforte. Il club tedesco è stata una delle rivelazioni di questa edizione dell’Europa League e ha dato battaglia fino all’ultimo. Nella partita d’andata giocata in Germania, i padroni di casa si sono portati in vantaggio con Jovic ma il Chelsea è riuscito a strappare il goal del pari grazie a Pedro. Nella gara di ritorno, a Stamford Bridge, il risultato al termine dei 90’ è stato lo stesso dell’andata: a passare in vantaggio questa volta è stato il Chelsea con Loftus-Cheek, ma l’Eintracht nella ripresa ha pareggiato, ancora con Jovic. Per decidere chi delle due squadre dovesse andare in finale non sono bastati neanche i supplementari, si è dovuti così ricorrere alla lotteria dei calci di rigore, con Hazard che ha trasformato il penalty decisivo per mandare i suoi a Baku.

Arsenal

La squadra di Unay Emery ha conquistato l’accesso alla finale di Europa League battendo il Valencia in semifinale. All’andata giocata all’Emirates Stadium di Londra è finita 3-1 per i gunners: nonostante l’iniziale vantaggio del Valencia con Diakhaby, l’Arsenal ha presto ribaltato la situazione con una doppietta di Lacazette e un goal di Aubameyang. La partita di ritorno è stata più combattuta: gli spagnoli sono andati ancora una volta in vantaggio con Gameiro, ma gli inglesi hanno pareggiato con Aubameyang e sono poi passati in vantaggio con Lacazette. Gameiro si è ripetuto segnando il momentaneo goal del pari ma poi è salito in cattedra Aubameyang che ha segnato altri due goal portandosi a casa il pallone del match e spedendo i suoi dritti in finale. 

Scommetti sull'Europa League su Eurobet.it

L'emozione dell'Europa League è su Eurobet.it: cosa aspetti a SCOMMETTERE?

Fai il login o Registrati sul sito di scommesse Eurobet.it!

Accedi a tutte le quote sull' Europa League e scopri che è possibile davvero scommettere su tutto: scopri gli antepost, i singoli match e non dimenticare che puoi scommettere su un'offerta live tra le più ampie del mercato, comprese le Crono Live che ti consentono di scommettere sul prossimo evento che accadrà in campo!

Non aspettare che il match sia finito, provaci, fai la tua scommessa!