scommesse F1 | quote formula 1

SCOMMESSE FORMULA 1

F1: la monoposto più famosa al mondo

Riconosciuta dalla FIA come la massima categoria di vetture monoposto a ruote scoperte da corsa su circuito, la Formula uno si presenta oggi come la manifestazione più seguita dagli amanti delle due ruote e della velocità.

La categoria nasce nel 1948, in sostituzione della Formula A, e assume carattere mondiale nel 1950, anno della prima edizione del Campionato mondiale di Formula 1. Il nome "formula" fa riferimento all'insieme di regole alle quali i partecipanti, le macchine ed i piloti stessi devono adeguarsi. Tali regole nascono essenzialmente con lo scopo di evitare eccessive disparità tecniche tra le auto e di porre limiti al loro sviluppo per ridurre il rischio di incidenti.

In tanti anni la Formula 1 non è certo rimasta ferma. Di anno in anno sono stati moltissimi i cambiamenti sono subentrati e, tra piccole e grandi innovazioni, possiamo considerare questo sport tutto tranne che statico.

Cosa cambia nel 2018?

Se nel 2017 la Formula 1 ha assistito a veri e propri cambiamenti, nel 2018 saranno molte le novità che interesseranno le monoposto attraverseranno diverse aree. 

  •  Halo - Sarà introdotta ufficialmente questa struttura di protezione dell'abitacolo volta a garantire maggiore sicurezza ai piloti;
  • Body Fins & Monkey Seat - Spariranno quasi del tutto le grandi pinne sul cofano motore e l'appendice che veniva fissata sotto l'ala posteriore. Sarà invece ridimensionata la T-wing trasversale, usata per dirigere meglio il flusso verso l'ala posteriore e  il terminale di uscita dello scarico sarà arretrato. Ogni ruota avrà tre cavi a treccia per il fissaggio di sicurezza in caso di incidente e nella parte anteriore del telaio sarà fissata una telecamera a 360°;
  • Peso - La monoposto, nella nuova stagione, prende 5 kg e passa dai 728 ai 733;
  • Power Unit - Saranno tre e non più quattro, il numero delle unità termiche da usare nell'arco della stagione. Previsti limiti maggiori nel consumo di olio: un massimo di 6 litri ogni 100 Km e un unico tipo per tutto il weekend di gara. Restrizioni circa le norme sui carburanti e della temperatura dell'aria in entrata nella presa dinamica e sui gas di scarico.
  • Pneumatici - Due mescole da asciutto in più per: Hypersoft (rosa) e Superhard (arancione, la Hard cambierà colore e diventerà blu).

Ma le novità del mondiale di F1 del 2018 non saranno solo di natura tecnica.

Scuderie e piloti di Formula 1 si troveranno infatti di fronte ad ulteriori modifiche del regolamento:

  • Previsto un tempo minimo per rientrare in pit-lane durante le prove libere in caso di bandiera rossa;
  • Per la Super Licenza saranno necessari 40 punti da ottenere in tre anni.
  • I primi tre classificati del campionato di Formula 1 riceveranno automaticamente i 40 punti.
  • Cambierà il regolamento sulle ripartenze dopo l'uscita della Safety Car.
  • Imposto peso e volume minimo per le batterie delle macchine.

I grandi protagonisti della Formula 1

Tante conferme e poche novità: ecco i dieci Team, e i venti piloti, protagonisti della F1 2018:

 

MERCEDES - Saranno ancora loro: Lewis Hamilton e Valtteri Bottas proveranno a portare alti i colori della Mercedes anche nel 2018;

FERRARI - Dopo la vittoria, il contratto fino al 2020 per Sebastian Vettel che correrà dunque per ancora tre anni con il cavallino. Al suo fianco confermato, almeno per questa stagione, anche Kimi Raikkonen;

RED BULL - Blindato addirittura fino al 2020 Verstappen, sarà ancora lui, insieme all'australiano Ricciardo, a guidare la Red Bull,  terza nel 2017 e ferma nell'intento di poter solo migliorare;

FORCE INDIA - Il team dell’indiano Vijay Mallya riconferma i piloti della scorsa stagione: nonostante tutto Esteban Ocon e Sergio Perez hanno infatti consentito alla scuderia di aggiudicarsi, per il secondo anno consecutivo, il quarto posto della classifica costruttori;

WILLIAMS - Ufficialmente ritirato dalle scene Felipe Massa, sarà Sergey Sirotkin ad affiancare il giovane canadese Lance Stroll alla guida della monoposto britannica; 

RENAULT -  Saranno il tedesco vincitore della 24 ore di Le Mans, Nico Hulkenberg ,e Carlos Sainz, i piloti ufficiali del Team francese che, per un soffio,si è piazzato al sesto posto della classifica superando Toro Rosso;

TORO ROSSO - La scuderia di Faenza, erede della Minardi dopo l'acquisto da parte dell'azienda austriaca Red Bull, ha iniziato la stagione 2017 con due piloti e chiuso con altri due,  Gasly e Hartley, che riconferma per il 2018;

HAAS - Nella speranza che in classifica si riesca a superare l'ottava posizione raggiunta nel 2017 il team statunitense conferma Kevin Magnussen Romain Grosjean;

MCLAREN - Anche quest'anno la MCL33 sarà affidata a Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne. Tanti i dubbi, specie dello spagnolo, che dopo una stagione da incubo ha deciso di rimanere solo con la conferma che i motori dal 2018 saranno Renault!

ALFA ROMEO SAUBER - Rientra dopo 30 anni nel circus della Formula1 la casa italiana che, in partnership con la scuderia svizzera, ha permesso la nascita della C37, affidata alla coppia di piloti formata dallo svedese Marcus Ericsson e il monegasco Charles Leclerc, giovane debuttante allevato nel vivaio Ferrari. Tutti in ansia dunque per il rientro del biscione!

 

Chi sarà il pilota di F1 vincente?

Calendario completo della F1 2018

Una stagione ricca di appuntamenti e carica di suspance, 21 gran premi tutti da seguire. Scopri il calendario della F1 2018:

DATA GRAN PREMIO
25 marzo, ore 07:10
Rolex Australian GP (Melbourne)
08 aprile, ore 17:10
Gulf air Bahrain GP (Sakhir)
15 aprile, ore 08:10
Heineken Chinese GP (Shanghai)
29 aprile, ore 14:10 Azerbaijan GP (Baku)
13 maggio, ore 15:10
GP di Espana (Catalunya)
27 maggio, ore 15:10
GP de Monaco (Monte Carlo)
10 giugno, ore 20:10
GP du Canada (Montréal)
24 giugno, ore 16:10
Gp de France (Le Castellet)
01 luglio, ore 15:10
GP Von Osterreich (Spielberg)
08 luglio, ore 15:10
Rolex British GP (Silverstone)
22 luglio, ore 15:10
GP Emirates Von Deutschland (Hockenheim)
29 luglio, ore 15:10
Magyar Nagydij (Budapest)
26 agosto, ore 15:10
Belgian GP (Spa-Francorchamps)
02 settembre, ore 15:10
GP Heineken d'Italia (Monza)
16 settembre, ore 14:10
Singapore GP (Singapore)
30 settembre, ore 13:10
VTB Russian GP (Sochi)
07 ottobre, ore 07:10
Japanese GP (Suzuka)
21 ottobre, ore 20:10
Pirelli United states GP (Austin)
28 ottobre, ore 20:10
GP Heineken de Mexico (Mexico City)
11 novembre, ore 18:10
GP Heineken do Brasil (São Paulo)
25 novembre, ore 14:10
Ethiad airways Abu Dhabi GP (Yas Marina)

Classifica Piloti Formula 1 2018

Pos. Pilota Punti Vittorie Podi
1

S. Vettel - Ferrari

121 3 4
2

L. Hamilton - Mercedes

120 2 5
3

V. Bottas - Mercedes

86 0 4
4

D. Ricciardo - Red Bull

84 2 2
5

K. Räikkönen - Ferrari

68 0 3
6

M. Verstappen - Red Bull

50 0 2
7

F. Alonso - McLaren

32 0 0
8

N. Hülkenberg - Renault

32 0 0
9

C. Sainz Jr. - Renault

24 0 0
10

K. Magnussen - Haas

19 0 0
11

P. Gasly - Toro Rosso

18 0 0
12

S. Pérez - Force India

17 0 1
13

E. Ocon - Force India

11 0 0
14

C. Leclerc - Sauber

10 0 0
15

S. Vandoorne - McLaren

8 0 0
16

L. Stroll - Williams

4 0 0
17

M. Ericsson - Sauber

2 0 0
18

B. Hartley - Toro Rosso

1 0 0
19

R. Grosjean - Haas

0 0 0
20

S. Sirotkin - Williams

0 0 0

Classifica Costruttori F1 2018

Pos. Scuderia Punti Vittorie Podi
1 Mercedes 206 2 9
2 Ferrari 189 3 7
3 Red Bull 134 2 4
4 Renault 56 0 0
5 McLaren 40 0 0
6 Force India 28 0 1
7 Toro Rosso 19 0 0
8 Haas 19 0 0
9 Sauber 12 0 0
10 Williams 4 0 0

Scopri tutte le quote F1 e scommetti su Eurobet.it  

Sei un appassionato di motori? Mettiti alla prova e fai le tue scommesse sulla F1 su Eurobet!

Scopri tutti i testa a testa per le singole gare e tutte le curiose scommesse sugli eventi che possono accadere durante i Gran Premi di Formula 1.

Ma non dimenticare che, nell'attesa della prima gara, solo Eurobet ti offre in esclusiva 4 scommesse under/over sulla stagione di F1:

  • u/o vittorie in stagione;
  • u/o podi;
  • u/o pole position;
  • u/o giro veloce in gara

 

Cosa stai aspettando?