Quote Allenatore Juventus

Quando si parla della Juventus è impossibile non farvi riferimento come il club calcistico più titolato d'Italia. La Vecchia Signora, amata e seguita fedelmente da milioni di tifosi in tutto il mondo, può vantare nella sua bacheca ben 35 Scudetti, 1 campionato di Serie B, 13 Coppe Italia e 8 Supercoppe italiane, 2 Champions League, 1 Coppa delle Coppe, 3 Coppe UEFA, 2 Supercoppe UEFA, 1 Coppa Intertoto, 2 Coppe Intercontinentali e 1 Coppa delle Alpi. Conosciuta come la Vecchia Signora, la società bianconera nel corso degli anni si è contraddistinta per essere una squadra in cui hanno sempre giocato grandi campioni, da John Charles a Omar Sivori, passando per Michel Platini, Roberto Baggio, Alessandro Del Piero a Zinedine Zidane e Pavel Nedved, fino a Cristiano Ronaldo, asso dei giorni nostri. Per allenare grandi club, si sa, non contano solo i giocatori ma ci vuole - oltre a una dirigenza con le idee chiare - anche un grande allenatore e la Juventus in tal senso può vantare un'eccellente tradizione. Essere l’allenatore dei bianconeri, tuttavia, è una grande responsabilità, strettamente legato ai risultati, per questo le quote allenatore Juventus su Eurobet.it sono sempre aggiornate in base ai risultati e allo stato di forma della squadra torinese. 

Quote allenatore Juve

Il primo allenatore nella storia della Juventus è stato l'ungherese Jenő Károly, scelto dal presidente Edoardo Agnelli nel 1923 con l'obiettivo di introdurre innovazioni dal punto di vista tattico e strategico nel gioco della squadra. Károly allenò la squadra per 70 partite, fino alla sua morte, avvenuta prematuramente a quarant'anni nel luglio del 1926. Il tecnico che è durato più a lungo in carica sulla sponda bianconera di Torino è stato Giovanni Trapattoni, rimasto alla guida della Juventus per tredici anni, di cui dieci consecutivi (nel calcio italiano, due record per un allenatore sulla panchina di uno stesso club), dal 1976 al 1986 e dal 1991 al 1994. Al Trap, così come è soprannominato l'allenatore di Cusano Milanino, spetta anche il primato nel numero di partite come allenatore (596) e di trofei vinti con il club (14, record tra gli allenatori italiani). Andando indietro nel tempo merita di essere ricordato anche Carlo Carcano, artefice del Quinquennio d'oro degli anni 1930, che avviò un ciclo vincente simile a quello visto di recente con Massimiliano Allegri, sulla panchina bianconera dal 2014 al 2019, periodo in cui è diventato l'unico allenatore nella storia del calcio italiano capace di vincere cinque scudetti consecutivi. Carcano e Allegri sono inoltre stati gli unici capaci di vincere quattro campionati italiani nei loro primi quadrienni alla guida della Vecchia Signora. Oggi sulla panchina bianconera c’è Sarri, ma domani? Per avere un’idea di chi possa sostituirlo si possono consultare le quote allenatore Juve su Eurobet.it.

Scommesse allenatore Juve

Tra i tecnici che hanno fatto grandi i bianconeri bisogna necessariamente ricordare Giovanni Trapattoni, allenatore che detiene il record di panchine (596) e Scudetti vinti (7) con i bianconeri. Con la Juventus si è consacrato anche Marcello Lippi che oltre a 5 Scudetti ha portato a Torino una Champions League, una Coppa Intercontinentale, una Supercoppa UEFA, una Coppa Italia e 4 edizioni della Supercoppa italiana. E che dire di Fabio Capello e Carlo Ancelotti, tecnici di statura internazionale che hanno raccolto meno del previsto nella loro esperienza bianconera. Negli ultimi, anni, infine si sono distinti due grandi allenatori, Antonio Conte e Massimiliano Allegri. Il primo è stato una bandiera Juventina da calciatore e da allenatore è riuscito a trasmettere l'abitudine a vincere ai suoi giocatori, riaprendo il ciclo di vittorie bianconere tutt'ora in corso. L'esperienza da tecnico della Juve di Conte si è chiusa con 3 Scudetti in altrettante stagioni (il primo da imbattuto) e 2 vittorie della Supercoppa italiana. Dopo l’addio del tecnico leccese chi aveva puntato sul nome di Massimiliano Allegri tra i profili presenti nelle scommesse allenatore Juve ci aveva visto giusto poiché il tecnico livornese si è dimostrato un cavallo di razza.

Quote prossimo allenatore Juve

Ereditata la squadra da Conte, alla guida della Vecchia Signora Allegri ha vinto 5 Scudetti, 4 Coppe Italia, e 2 Supercoppe italiane ha raggiunto per due volte la finale di Champions League, dovendosi però arrendere a Barcellona e Real Madrid. Nella stagione 2019-2020 la dirigenza della Juventus ha avvertito la necessità di cambiare pelle e aprire un nuovo ciclo con Maurizio Sarri, a cui è stata affidata la panchina. Il tecnico che dopo gli esordi con l'Empoli si è fatto apprezzare per tre grandi stagioni al Napoli e per la vittoria dell'UEFA Europa League nell’unica stagione in cui ha allenato il Chelsea, rappresenta la speranza del management bianconero di vedere una squadra che oltre a vincere offra una proposta di gioco più gradevole e convincente, e che attraverso essa provi a dare l'assalto alla Champions League, diventata una vera e propria ossessione per il club torinese. Ovviamente non si tratta di un compito facile, poiché vincere in Italia – dove la Juve detta legge ininterrottamente da quasi un decennio - non è più sufficiente per la famiglia Agnelli: l’allenatore dei bianconeri deve puntare a vincere la Coppa dalle grandi orecchie e il campionato, visto che l’obiettivo Coppa Italia è sfumato in finale contro il Napoli. Nel caso dovesse fallire per gli appassionati di scommesse potrebbe essere utile consultare le quote prossimo allenatore Juve di Eurobet.it, utili – oltre che a divertirsi scommettendo – a capire chi è favorito per il prestigioso incarico di tecnico della prima squadra bianconera.

Quote nuovo allenatore Juve

Come si può constatare consultando le quote nuovo allenatore Juve stilate dai quotisti di Eurobet.it, ad oggi la permanenza di Maurizio Sarri sulla panchina bianconera resta ancora lo scenario più probabile. Le cose, però, nel calcio possono cambiare rapidamente e sono strettamente legate ai risultati. Anche per questo il nome di Simone Inzaghi, tecnico che non si può più considerare emergente ma che negli ultimi anni si è messo in mostra con la Lazio, resta una candidatura forte per la guida della Juve: l'attuale allenatore dei biancocelesti è quotato a 8,00. Stessa quota del fratello di Pippo Inzaghi per Zinedine Zidane, attuale tecnico del Real Madrid, che in bianconero ha scritto splendide pagine da giocatore. Più alta la quota di Pep Guardiola, bancato a 10,00: il grande sogno della Juve è ancora sotto contratto con il Manchester City ma che potrebbe decidere di lasciare l'Inghilterra in seguito all'esclusione del suo club dalla Champions League per irregolarità finanziarie. Stessa quota del catalano per un ipotetico ritorno di Massimiliano Allegri, ancora senza panchina dopo aver detto addio ai bianconeri. Ci sono poi le candidature di outsider come Gian Piero Gasperini e Luciano Spalletti, tecnici italiani che negli ultimi anni si sono distinti con Atalanta e Inter, quotati rispettivamente a 15,00 e a 21,00. Al momento sembra fantasiosa l'ipotesi di Klopp, deus ex machina dei successi del Liverpool, quotato a 25,00 così come Mauricio Pochettino, senza squadra dopo l'esonero del Tottenham. Per consultare la lista completa dei candidati alla panchina bianconera, vi consigliamo di esplorare la sezione scommesse Juventus di Eurobet.it.

Scommesse prossimo allenatore Juventus

Con un finale di campionato e la fase finale della Champions League, Maurizio Sarri è ancora relativamente padrone del suo destino. I tifosi bianconeri non sono ancora del tutto convinti delle capacità dell’allenatore di origini napoletane che fino ad ora ha perso le due finali a cui ha partecipato con la Juventus (la Supercoppa italiana contro la Lazio e la Coppa Italia contro il Napoli). Per l’ex Empoli, Napoli e Chelsea, sarà decisivo il finale di stagione in cui dovrà cercare di difendere il titolo italiano dagli assalti di concorrenti agguerrite come Lazio e Inter e provare a dare l’assalto alla Coppa dei campioni, ribaltando l’esito della sfida d’andata degli ottavi di finale contro il Lione. Un’uscita anzitempo dalla coppa, o lo Scudetto regalato ai rivali, potrebbero porre fine anticipatamente al regno di Sarri sulla panchina bianconera. Se ciò dovesse mai accadere il nostro consiglio è di visitare le quote per le scommesse prossimo allenatore Juventus su Eurobet.it per usufruire delle quotazioni più aggiornate sul mercato dei portali di scommesse.