Quote Roma 2019/2020

L'Associazione Sportiva Roma, nota anche semplicemente come Roma, è una società calcistica italiana con sede nell’omonima città, che milita nel campionato di Serie A. Si tratta di una delle compagini storicamente più forti della massima competizione italiana e questo si può facilmente evincere dal numero elevato di scommesse Roma effettuate dai tanti appassionati di betting che la considerano favorita nei match al cospetto delle altre rose di Serie A. Il club è stato fondato nel 1927 grazie alla fusione di diverse squadre ed ha come colori sociali il giallo e il rosso, tonalità cromatiche corrispondenti al gonfalone del Campidoglio. Il simbolo della Roma è la Lupa con i gemelli Romolo e Remo che richiama il mito della fondazione della Città eterna, (da qui il soprannome che contraddistingue la Roma insieme a Giallorossi, Magica e Capitolini. Dal 23 maggio 2000 l’A.S. Roma è quotata alla Borsa di Milano, circostanza che la rende una delle tre società di calcio italiane insieme a Lazio e Juventus a essere presente nella borsa valori italiana.

Fino ad oggi la Roma ha partecipato a 91 campionati nazionali (87 in Serie A, tre in Divisione Nazionale e uno in Serie B). Nella loro bacheca, i giallorossi possono vantare tre scudetti, nove Coppe Italia e due Supercoppe italiane. In ambito europeo, invece, i trofei ottenuti dai capitolini sono il successo nella Coppa delle Fiere 1960-1961 (benché esso non sia riconosciuto dalla UEFA) e la Coppa Anglo-Italiana 1972. In due occasioni la Roma è arrivata fino alla finale di una coppa europea ma in entrambi casi non è andata bene: è successo contro il Liverpool ai rigori nella Coppa dei Campioni nel 1984 e contro l’Inter nella doppia finale di Coppa UEFA del 1991.

Su Eurobet trovi le migliori quote sulla Roma

Impegnata su tre fronti (campionato, Coppa Italia ed Europa League) la stagione della Roma è iniziata con due pareggi con Genoa e Lazio. Contrariamente a quanto prevedevano tante scommesse Roma, la squadra di Fonseca ha trovato la prima vittoria del suo campionato alla terza giornata contro il Sassuolo, bissando col Bologna, prima di finire al tappeto con l'Atalanta. Al k.o. interno coi nerazzurri sono seguiti due pareggi deludenti con Cagliari e Samp. Il filotto di tre vittorie con Milan, Udinese e Napoli si è interrotto nuovamente con un passo falso sul campo del Parma, cui la Roma ha risposto vincendo con Brescia e Verona. Pareggiato a San Siro con l'Inter, i giallorossi sembravano aver innestato la marcia giusta vincendo ampiamente contro Spal e Fiorentina, invece, ancora una volta la continuità alla squadra di Fonseca è mancata e sono arrivate le sconfitte con Torino e Juventus.

Il girone di ritorno ha visto la Roma iniziare con un'altra vittoria sul Genoa, seguita da un altro pari nel derby con la Lazio. Dopo il buio con tre k.o. di fila contro Sassuolo, Bologna e Atalanta, prima delle vittorie con Lecce e Cagliari che hanno consentito ai capitolini di mantenere il quinto posto con un margine di di diversi punti sul Napoli. In Europa League la Roma è giunta al secondo posto nel Gruppo J alle spalle dell'Istanbul Basaksehir qualificandosi agli ottavi di finale contro il Siviglia, mentre in Coppa Italia l'avventura è terminata ai quarti di finale contro la Juventus. Dal piazzamento europeo in campionato, all’ambizione di sollevare l’Europa League, ci sono ancora tante partite in cui effettuare scommesse sportive Roma sul successo dei giallorossi.

Scommesse Roma

Giunta al sesto posto nella Serie A 2018-2019 alle spalle del Milan, la Roma aveva originariamente guadagnato il diritto a disputare i preliminari di Europa League ma, vista l’esclusione dalle coppe europee dei rossoneri a causa delle violazioni sul fair-play finanziario che ne hanno cagionato l’esclusione dai tornei UEFA per due stagioni, si è trovata ammessa di diritto alla fase a gironi del torneo (all’interno del quale è ritenuta una delle principali protagoniste, come dimostrano le quote relative alle scommesse sportive Roma su un eventuale vittoria della competizione). Dopo aver detto addio al termine dello scorso campionato a Claudio Ranieri, traghettatore che aveva finito la stagione alla guida dei giallorossi dopo l’esonero di Eusebio Di Francesco, la Roma ha deciso di affidarsi ad un nuovo allenatore, il portoghese Paulo Fonseca.

Il coach lusitano, che in carriera aveva allenato tra le altre Porto, Paços de Ferreira, Sporting Braga e Shakthar Donetsk, ha portato a Trigoria un approccio tattico nettamente diverso, praticando un calcio molto più offensivo. Quello della conduzione tecnica non è stato l'unico cambiamento avvenuto a Trigoria. Com'è avvenuto cronicamente nelle ultime stagioni, la Roma ha parzialmente stravolto la propria rosa dopo la sessione di calciomercato estiva, dovendo fare i conti con il bilancio da sistemare. Scelte che sono andate a condizionare anche le quote Roma per la vittoria della massima competizione italiana. Entrando più nello specifico, oltre a Daniele De Rossi, lasciato libero di andare dopo la naturale scadenza del suo contratto (un addio che hai tifosi ha fatto male quasi quanto ai livelli di Totti), hanno lasciato la Capitale anche un altro simbolo come Kostas Manolas, ceduto per quasi 40 milioni di euro al Napoli, Stephan El Shaarawy finito ai cinesi dello Shanghai Shenhua, il portiere Robin Olsen (prestato al Cagliari dopo una sola stagione) e il promettente Luca Pellegrini (rientrato in un'operazione con la Juventus nell'ambito della quale ha fatto il percorso inverso l'esterno Leonardo Spinazzola). Via anche giocatori che avevano o avrebbero trovato poco spazio come Ivan Marcano, Gerson, Ante Coric, Maxime Gonalons, Gregoire Defrel, o altri che hanno ampiamente deluso le aspettative come Steven N'Zonzi e Patrick Schick (pagato 30 milioni di euro un paio di stagioni prima).

Al loro posto, il neo-direttore sportivo Gianluca Petrachi ha portato a Roma a titolo definitivo il portiere Pau Lopez prelevato dal Betis Siviglia, il centrale difensivo dell'Atalanta Gianluca Mancini, Amadou Diawara dal Napoli e Jordan Veretout dalla Fiorentina. In aggiunta, con la formula del prestito (secco in alcuni casi, oneroso in altri) sono arrivati in giallorosso anche Davide Zappacosta dal Chelsea, Chris Smalling dal Manchester United, Henrix Mkhitaryan dall'Arsenal, e Nikola Kalinic dall'Atletico Madrid. Al netto di tanti volti nuovi, le scommesse Roma, dopo l’allestimento di una squadra simile sono parse in ascesa.  

Scommetti sulla Roma

Il palinsesto di Eurobet, portale di scommesse sportive e casinò online tra i migliori nel panorama del betting italiano, è ricchissimo di eventi sportivi sempre aggiornati su cui scommettere, offerti con quote assolutamente vantaggiose. Nella sezione scommesse sportive sul calcio del portale, durante il corso della stagione agonistica, si possono trovare le quote Roma riguardanti la Serie A, la Coppa Italia e l’Europa League, ovvero tutte le competizioni in cui è impegnata la squadra nerazzurra allenata da Paulo Fonseca. Per ogni match della Roma, i tifosi giallorossi e più in generale gli appassionati di calcio, hanno l’opportunità di rendere ancora più esaltante la propria esperienza scommettendo con la possibilità di realizzare vincite.

Scopri le quote della Roma in Serie A

 

Scopri le quote della Roma in Champions League