immagine delle scommesse europei 2024 eurobet

Scommesse Europei 2024: le top quote da giocare

DATA ORARIO PARTITA SCOMMESSA
1
SCOMMESSA
2
SCOMMESSA
X
SCOMMESSA
UNDER 2.5
SCOMMESSA
OVER 2.5
14 GIUGNO 2024 21:00 GERMANIA-SCOZIA 1.25 5.60 10.50 2.05 1.70
15 GIUGNO 2024 15:00 UNGHERIA-SVIZZERA 3.25 3.35 2.15 1.82 1.90
15 GIUGNO 2024 18:00 SPAGNA-CROAZIA 1.70 3.65 4.90 1.85 1.87
15 GIUGNO 2024 21:00 ITALIA-ALBANIA
1.37 4.60 8.60 1.77 1.95
16 GIUGNO 2024 15:00 POLONIA-OLANDA 4.80 3.95 1.65 1.88 1.82
16 GIUGNO 2024 18:00 SLOVENIA-DANIMARCA 4.60 3.55 1.75 1.77 1.95
16 GIUGNO 2024 21:00 SERBIA-INGHILTERRA 6.60 4.30 1.45 2.10 1.67
17 GIUGNO 2024 15:00 ROMANIA-UCRAINA 3.40 3.25 2.10 1.60 2.20
17 GIUGNO 2024 18:00 BELGIO-SLOVACCHIA 1.47 4.40 6.20 2.05 1.68
17 GIUGNO 2024 21:00 AUSTRIA-FRANCIA 6.60 4.60 1.43 2.20 1.62
18 GIUGNO 2024 18:00 TURCHIA-GEORGIA 1.75 3.60 4.60 1.70 2.05
18 GIUGNO 2024 21:00 PORTOGALLO-REPUBBLICA CECA 1.53 4.00 6.00 1.83 1.87

Manca ormai poco agli Europei di calcio 2024 in Germania, l’evento sportivo più atteso dell’anno insieme alle Olimpiadi. La fase finale della 17ª edizione della rassegna riservata alle squadre nazionali affiliate alla UEFA avrà inizio il 14 giugno con i primi incontri della fase a gironi e si concluderà il 14 luglio con la finale in programma all'OlympiaStadion di Berlino.

Si tratta del terzo campionato europeo di calcio per nazionali maggiori ospitato sul suolo tedesco dopo le edizioni del 1988 (torneo organizzato come Germania Ovest) e del 2020 (quattro incontri vennero giocati a Monaco di Baviera) ma sarà la prima edizione del torneo disputata dalla Germania come Paese unificato.

Alla kermesse prenderanno parte 24 nazionali ripartite in 6 gironi. Accederanno agli ottavi di finale le prime due classificate di ogni girone, più le quattro migliori terze classificate. La nazionale campione in carica è l'Italia, vincitrice di Euro 2020 (campionato disputato nel 2021 a causa della pandemia di Covid-19) dopo aver avuto la meglio in finale sull'Inghilterra.

Come avviene per tutti i grandi eventi calcistici e sportivi nazionali e internazionali, su Eurobet è disponibile un ampio palinsesto di quote per piazzare scommesse sugli Europei e una vasta sezione dedicata ai pronostici sulle singole partite e sull’esito nel torneo, continuamente aggiornati. Sono inoltre consultabili il calendario della competizione con l’elenco completo dei match in programma e i risultati di tutti gli incontri disputati.

Scommesse Europei 2024: pronostico di Eurobet

Per le scommesse sull’Europeo di calcio 2024 la piattaforma di Eurobet mette a disposizione tutte le tipologie di giocata offerte per i grandi eventi del mondo del pallone. Oltre alle tradizionali scommesse sulle singole partite è possibile effettuare anche scommesse antepost di lungo periodo per provare a centrare quale delle 24 nazionali partecipanti porterà a casa la coppa o quale calciatore realizzerà più gol.

Per quanto riguarda le scommesse antepost, al centro dell’offerta ci sono le quote che forniscono una chiara indicazione sulle squadre con maggiori chance di vittoria finale nel torneo e le possibili outsider. In questo caso:

Le due squadre favorite per il successo sono Inghilterra e Francia: la vittoria finale dei britannici viene quotata a 4.30, quella dei transalpini a 4.50. Seguono Belgio e Germania, bancate rispettivamente a 5.00 e a 7.00.

Sono poi disponibili quote antepost sulle nazionali qualificate alla fase ad eliminazione a diretta, sulle finaliste, sul turno raggiunto da ogni singola nazionale.

Nel dettaglio, per le scommesse sui match Euro 2024 si può piazzare il proprio pronostico sul tradizionale 1X2, sull’Under/Over rispetto al numero di gol, sulla doppia chance (1X, X2 o 12), su Gol Gol e No Gol, su risultato esatto, 1X2 con handicap, somma gol, pari/dispari, parziale/finale, multigol, e perfino sulle decisioni dell’arbitro alle sostituzioni. Molto ampio è anche il panorama delle scommesse combo, come l’1X2+Under/Over, 1X+Multigol, X2+Multigol, 12+Multigol, 1X2+Under/Over, 1X2+Segna Gol, 1X2+Under/Over tempo e molto altro.

Sono possibili poi scommesse speciali partita che consentono di puntare sul metodo di un gol (come tiro, colpo di testa, rigore, punizione o autorete) o sui legni colpiti.

Un ruolo di primo piano è poi quello delle quote sul capocannoniere degli Europei per pronosticare sul miglior marcatore del torneo, il calciatore che realizzerà il più elevato numero di gol tra gironi e fase ad eliminazione diretta. Da segnalare poi le quote sui gironi che consentono di piazzare un pronostico sull’esito dei gruppi e sulla qualificazione agli ottavi di finale. I 6 gironi che includono tutte le 24 squadre partecipanti alla fase finale dell’Europeo 2024 sono così composti:

Scommesse Europei: un’offerta continuamente aggiornata

I numeri delle scommesse sugli Europei di calcio 2024 sono continuamente aggiornati dal primo all’ultimo giorno del torneo. Navigando nelle varie sezioni della piattaforma di Eurobet via sito o app è possibile scoprire un palinsesto di quote che variano al variare dei pronostici sulle singole partite sul passaggio del turno delle nazionali e sulla vittoria finale. Gli utenti possono scoprire - proprio come per i 6 gironi - quote scommesse sugli ottavi di finale, sui quarti di finale, sulle semifinali o sulla finale con tutte le tipologie di giocata classiche e speciali del betting sul calcio.

Scommesse Europei: chi vincerà?

Cosa dicono dunque i numeri per le scommesse sull’Europeo alla vigilia del torneo? Quale tra le 24 nazionali ha maggiori chance di conquistare la coppa? A quanto pare ad avere più elevate possibilità è l’Inghilterra, seguita da Francia e Germania. Fuori dal podio delle favorite c’è poi la coppia della penisola iberica composta da Spagna e Portogallo. L’Italia di Luciano Spalletti è sesta nella lista dei pronostici sulla vittoria degli Europei, davanti ad Olanda e Belgio, in quello che potrebbe essere considerato un terzetto di outsider. Più indietro tutte le altre formazioni, a partire da Croazia e Danimarca. Leggermente staccate Georgia e Turchia. La griglia prosegue con le altre 12 nazionali: Serbia, Svizzera, Austria, Scozia, Ucraina, Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia, Albania e Slovacchia.

Europei 2024: i gironi

GIRONE A

GIRONE A
GERMANIA
SCOZIA 
UNGHERIA
SVIZZERA

GIRONE B

GIRONE B
SPAGNA
CROAZIA 
ITALIA
ALBANIA

GIRONE C

GIRONE A
SLOVENIA
DANIMARCA 
SERBIA
INGHILTERRA

GIRONE D

GIRONE A
PAESI BASSI
FRANCIA 
POLONIA
AUSTRIA

GIRONE E

GIRONE A
UCRAINA
SLOVACCHIA 
BELGIO
ROMANIA

GIRONE F

GIRONE A
PORTOGALLO
REPUBBLICA CECA
GEORGIA
TURCHIA

Europei 2024: le città e gli stadi ospitanti

Al momento di designare città e stati ospitanti degli Europei 2024, la Germania - grazie a infrastrutture all’avanguardia - poteva contare su un'ampia scelta di stadi che rispondono ai requisiti di capacità minima di 30.000 posti stabiliti dalla UEFA per ospitare le partite di una manifestazione di questo tipo. Inoltre, delle dieci sedi selezionate per Germania 2024, nove erano già state utilizzate in occasione della Coppa del Mondo 2006 disputata nel Paese teutonico: Berlino, Dortmund, Monaco di Baviera, Colonia, Stoccarda, Amburgo, Lipsia, Francoforte e Gelsenkirchen. Düsseldorf, che non fu utilizzata nel 2006 ma che era stata precedentemente scelta tra le città ospitanti per la Coppa del Mondo FIFA 1974 e gli Europei UEFA 1988, fungerà da decima sede. Al contrario, Hannover, Norimberga e Kaiserslautern, città ospitanti nel 2006 (oltre al 1974 e al 1988 nel caso di Hannover), non sono state selezionate per questo campionato europeo. Tra le 10 città selezionate Monaco di Baviera ha già ospitato quattro partite (tre della nazionale tedesca) degli europei in occasione di Euro 2020.

CITTÀ
STADIO CAPIENZA
Berlino Olympiastadion Berlin
74.461 spettatori
Monaco di Baviera  Fußball Arena München
70.076 spettatori
Dortmund
BVB Stadion Dortmund
65.849 spettatori
Stoccarda
Stuttgart Arena
54.906 spettatori
Gelsenkirchen
Arena AufSchalke
54.740 spettatori
Francoforte
 Frankfurt Arena
54.697 spettatori
Amburgo
Volksparkstadion
52.245 spettatori
Düsseldorf
Düsseldorf Arena
51.031 spettatori
Colonia
Müngersdorfer Stadium
 49.827 spettatori
Lipsia
Leipzig Stadium
42.959 spettatori

Europei di calcio, cosa accadde nel 2021

L’edizione degli Europei più recente è Euro 2020, torneo che si sarebbe dovuto svolgere appunto nel 2020, ma che la UEFA decise di posticipare all'estate del 2021 a causa delle limitazioni imposte dalla pandemia di Covid-19. La scorsa edizione del campionato europeo è stata speciale non solo per lo slittamento di un anno della competizione rispetto al previsto, ma anche per la ricorrenza dei 60 anni dalla nascita del torneo, e per questo motivo la fase finale si è svolta in 11 diverse città europee, tra cui Roma, con la finale disputata nella cornice londinese di Wembley davanti ad oltre 67.000 spettatori.

Euro 2020, come ricorderanno bene i tifosi azzurri, si è concluso con il trionfo dell’Italia allenata dall’allora commissario tecnico Roberto Mancini contro i padroni di casa (solo in occasione della finale giocata a Londra) dell'Inghilterra. Dopo l'1-1 firmato dalle reti di Luke Shaw (2') e Leonardo Bonucci (67') nell'arco dei due tempi regolamentari, con la parità persistente anche ai supplementari, furono decisivi i calci di rigore dove l'Italia ebbe la meglio 3-2 (decisivo l’errore dal dischetto dell’inglese Bukayo Saka). Per gli Azzurri, quella di Euro 2020, è stata la seconda affermazione nella rassegna continentale precedentemente vinta nel 1968.

Parlando di scommesse sugli Europei 2021, l'Italia non si era presentata certamente con il favore dei pronostici. Prima che Euro 2020 iniziasse, infatti, la palma di favorite nel campo delle scommesse sulla vincente del torneo spettava a tre nazionali, Belgio, Francia e Inghilterra, che erano proposte con la quota più bassa tra tutte. Gli Azzurri partivano abbastanza indietro nelle gerarchie degli addetti ai lavori e c'era chi attribuiva loro addirittura meno possibilità rispetto a nazionali come Germania, Olanda, Spagna e Portogallo.

Il titolo di capocannoniere degli Europei tre anni fa fu condiviso tra il portoghese Cristiano Ronaldo (un nome che certamente non destava sorpresa visti i numeri del plurivincitore del Pallone d’Oro) e il ceco Patrik Schick: entrambi furono autori di 5 reti nel corso del torneo. Alla vigilia del torneo CR7 era senza dubbio uno dei grandi favoriti nelle scommesse sul miglior marcatore dell’Europeo insieme al belga Romelu Lukaku, all’inglese Harry Kane e ai francesi Kylian Mbappé e Karim Benzema. Quest’ultimo non potrà essere però protagonista nel 2024, avendo lasciato la nazionale francese dopo i Mondiali in Qatar.

Le squadre qualificate agli Europei di calcio 2024

GERMANIA

SCOZIA

UNGHERIA

SVIZZERA

SPAGNA

CROAZIA

ITALIA

ALBANIA

SLOVENIA

DANIMARCA

SERBIA

INGHILTERRA

PAESI BASSI

FRANCIA

POLONIA

AUSTRIA

UCRAINA

SLOVACCHIA

BELGIO

ROMANIA

PORTOGALLO

REPUBBLICA CECA

GEORGIA

TURCHIA