immagine Pronostici Europei 2024 eurobet

Pronostici vincente Europei 2024

NAZIONALI PRONOSTICI EUROPEI 2024
INGHILTERRA 4.25
FRANCIA 4.25
GERMANIA 7.00
PORTOGALLO
9.00
SPAGNA 9.00
ITALIA 15.00
BELGIO 18.00
OLANDA 18.00
CROAZIA 41.00
DANIMARCA 41.00
GEORGIA 51.00
TURCHIA 51.00
SERBIA 65.00
SVIZZERA 71.00
AUSTRIA 81.00
SCOZIA 101.00
UNGHERIA 101.00
UCRAINA 101.00
POLONIA 151.00
REPUBBLICA CECA 151.00
ROMANIA 201.00
SLOVENIA 251.00
ALBANIA 501.00
SLOVACCHIA 501.00

Pronostici e favoriti degli Europei di calcio 2024

Gli Europei 2024 saranno senza dubbio l’evento di maggior rilievo dell’anno per gli appassionati di calcio. Le sfide tra 24 nazionali saranno occasione per vedere di fronte tutti i maggiori talenti del calcio internazionale. Il calendario prevede la gara inaugurale venerdì 14 giugno e la finale domenica 14 luglio.

Dopo l'edizione itinerante del 2020 (rinviata all'estate 2021 a causa della pandemia di Covid-19) che ha visto l’Italia laurearsi campione d’Europa per la seconda volta nella sua storia, la competizione - giunta alla sua 17ª edizione - torna ad essere ospitata da un solo Paese, in Germania.

Ma cosa dicono i pronostici dell’Europeo? Tra le 24 squadre partecipanti quali rappresentative sembrano avere maggiori chance di successo finale? Come sempre le quote per le scommesse sugli Europei forniscono un quadro piuttosto chiaro delle nazionali che hanno più alte o più basse probabilità di arrivare fino in fondo nella manifestazione.

Ebbene, i pronostici degli Europei 2024 dicono che sono l'Inghilterra e la Francia (nazione che vanta due edizioni vinte) le due rappresentative che godono delle maggiori chance di laurearsi campioni del torneo che inizierà a metà giugno.

Nelle quote vincente sia la nazionale dei Tre Leoni che quella dei Bleus sono bancate a 4.25. Subito inglesi e francesi nella griglia dei pronostici sulle favorite spunta la Germania padrona di casa, intenzionata a far bella figura davanti al proprio pubblico, il cui successo viene indicato a 7.00. Fuori dal podio delle favorite ci sono, appaiate, le nazionali di Spagna, che con quella tedesca condivide il record di tre edizioni vinte, e di Portogallo, campione per la prima e unica volta nel 2016. Il successo di iberici o lusitani viene dato a 9.00. L'Italia, trionfatrice agli Europei per la prima volta nel '68 e poi nell'ultima edizione, è un po’ staccata dal gruppetto di testa. Una vittoria degli Azzurri viene offerta a 15.00. Appena più alte sono le quote di Belgio e Olanda. La vittoria finale di Diavoli Rossi o Orange all’Europeo può valere 18.00 l’importo puntato.

 

Se parliamo di outsider, secondo i pronostici sugli Europei alle spalle del gruppo di testa a poco più di un mese dall’inizio del campionato vanno posizionate Croazia e Danimarca, la cui vittoria finale può valere 41.00 volte la posta. Poco staccate Georgia e Turchia, entrambe date a 51.00.

Pronostici Europei: le squadre favorite

L'Inghilterra si affida soprattutto a un goleador formidabile come Harry Kane, ma le frecce nell'arco del CT Gareth Southgate sono tante e in più tra i convocati della selezione dei Tre Leoni ci sarà certamente voglia di rivalsa dopo la finale persa ai calci di rigore contro l’Italia tra anni fa ad Euro 2020.

La Francia è una delle nazionali che parte più avvantaggiata nei pronostici degli Europei, perché oltre alla stella Kylian Mbappe può contare su una rosa dotata fisicamente e su calciatori di grande tecnica ed esperienza internazionale. Si pensi ad esempio agli attaccanti Ousmane Dembélé e Antoine Griezmann.

La Germania, padrona di casa, è una nazionale solida e organizzata e sarà indubbiamente caricata dalla voglia di regalare una soddisfazione ai propri tifosi e di tornare protagonista, dato che non raggiunge la finale dal 2008. Nel reparto offensivo il riferimento principale è Thomas Müller con le ali Leroy Sané e Serge Gnabry, tutti in forza al Bayern Monaco.

La Spagna, alle prese con una fase di ricambio generazionale, non sembra più la squadra ‘ingiocabile’ del recente passato, tuttavia, è una di quelle nazionali che non va mai sottovalutata, non a caso le viene attribuita ugualmente una quota molto bassa nei pronostici antepost sugli Europei.

Anche il Portogallo sarà certamente determinato ad andare in fondo alla competizione per quello che certamente sarà il canto del cigno a livello internazionale di Cristiano Ronaldo.

L'Italia sembra un gruppo meno forte rispetto a quello che ha trionfato agli Europei 2020, però, può contare sulla forza del collettivo e sulla presenza di un carismatico stratega del calibro di Luciano Spalletti.

Il Belgio non ha mai vinto un campionato europeo pur essendo una nazionale spesso data fra le favorite della competizione. Anche stavolta Romelu Lukaku e compagni proveranno l'assalto alla vittoria della competizione pur sapendo che la concorrenza sarà serrata.

L'Olanda parte un po' più indietro nei pronostici ma fa comunque parte delle squadre che potrebbero ambire ad arrivare in fondo nel torneo disponendo di un gruppo di interpreti che hanno un’esperienza internazionale abbastanza affermata.

Pronostici Europei: le possibili sorprese

Tra le possibili sorprese degli Europei 2024 va innanzitutto menzionata la Croazia, una nazionale dotata di tecnica e fisicità, guidata dal leader tecnico Luka Modric, vincitore del Pallone d’Oro nel 2018, stagione in cui fu trascinatore della rappresentativa alla finale Mondiale, poi persa contro la Francia.

Potenziale outsider secondo i pronostici sull’Europeo è poi la Danimarca, guidata dal CT Kasper Hjulmand, una delle rivelazioni del calcio internazionale degli ultimi anni. La nazionale danese già in passato si è resa protagonista di un exploit agli Europei, laureandosi campione a sorpresa, nel 1992. Certo erano altri tempi, e il torneo prevedeva un terzo delle attuali partecipanti, ma la selezione scandinava può contare oggi su un gruppo che ha un bel mix di esperienza, fisicità e tecnica.

Ottimi valori in campo per la Turchia guidata da Vincenzo Montella, una rappresentativa che oltre all'astro nascente juventino Kenan Yildiz, può contare anche sul talento e sulla leadership dell'interista Hakan Calhanoglu, un centrocampista di assoluto valore in grado di prendere per mano la squadra.

Infine, la Georgia. I pronostici sugli Europei 2024 danno maggiore credito alla nazionale del tecnico francese Willy Sagnol dopo il successo nei playoff di marzo, superando in finale la Grecia. Il campione da tenere d’occhio è naturalmente l’esterno offensivo del Napoli, Khvicha Kvaratskhelia, autentico leader della nazionale e ad oggi anche miglior marcatore.

Pronostici Europei: i calciatori più attesi

Sul fronte dei calciatori, tra le stelle più attese del torneo c'è indubbiamente il francese Kylian Mbappé, un attaccante dalla tecnica e dalla velocità incredibili, che molti considerano una perfetta sintesi tra Ronaldo il Fenomeno e Thierry Henry. Il 25enne transalpino è fin da subito uno dei protagonisti delle quote sul capocannoniere del torneo. Il suo talento contribuisce in maniera determinante a rendere i Bleus favoriti nei pronostici sugli Europei. L'Inghilterra, altra nazionale che si presenta al torneo con elevate chance di successo, è pronta ad esaltarsi con i gol di Harry Kane, ma gli occhi dei tifosi sono puntati anche allo straripante Jude Bellingham. La Germania sarà sospinta dalle folate dei guizzanti Serge Gnabry e Leroy Sané, mentre la Spagna si affiderà alla vena realizzativa di Álvaro Morata. Il Portogallo punterà tutto su CR7, mentre l'Italia, in cerca di un bomber, forse si aggrapperà a Mateo Retegui o all'estro di Federico Chiesa. Belgio e Olanda, invece, avranno come trascinatori Romelu Lukaku (uno dei grandi favoriti nella classifica marcatori degli Europei, visto che è stato il capocannoniere delle qualificazioni) e Memphis Depay