immagine quote europei di calcio 2024 eurobet

Quote Europei 2024: le quote aggiornate sul torneo

DATA ORARIO PARTITA QUOTA 1 QUOTA 2 QUOTA X QUOTA UNDER 2.5 QUOTA OVER 2.5
14 GIUGNO 2024 21:00 GERMANIA-SCOZIA 1.25 5.60 10.50 2.05 1.70
15 GIUGNO 2024 15:00 UNGHERIA-SVIZZERA 3.25 3.35 2.15 1.82 1.90
15 GIUGNO 2024 18:00 SPAGNA-CROAZIA 1.70 3.65 4.90 1.85 1.87
15 GIUGNO 2024 21:00 ITALIA-ALBANIA
1.37 4.60 8.60 1.77 1.95
16 GIUGNO 2024 15:00 POLONIA-OLANDA 4.80 3.95 1.65 1.88 1.82
16 GIUGNO 2024 18:00 SLOVENIA-DANIMARCA 4.60 3.55 1.75 1.77 1.95
16 GIUGNO 2024 21:00 SERBIA-INGHILTERRA 6.60 4.30 1.45 2.10 1.67
17 GIUGNO 2024 15:00 ROMANIA-UCRAINA 3.40 3.25 2.10 1.60 2.20
17 GIUGNO 2024 18:00 BELGIO-SLOVACCHIA 1.47 4.40 6.20 2.05 1.68
17 GIUGNO 2024 21:00 AUSTRIA-FRANCIA 6.60 4.60 1.43 2.20 1.62
18 GIUGNO 2024 18:00 TURCHIA-GEORGIA 1.75 3.60 4.60 1.70 2.05
18 GIUGNO 2024 21:00 PORTOGALLO-REPUBBLICA CECA 1.53 4.00 6.00 1.83 1.87

Come avviene per tutti i grandi eventi del mondo dello sport, anche per gli Europei di calcio 2024 è disponibile un ampio palinsesto di quote aggiornate per piazzare il proprio pronostico, sia sulle partite singole che sulla vittoria finale nel torneo. Nella sezione dedicata alle scommesse sull’Europeo di Eurobet, insieme ai pronostici e ai risultati della fase finale della competizione, che si terrà in Germania dal 14 giugno al 14 luglio, è possibile consultare quote sull’esito di tutti i 51 match del torneo, sulla squadra vincente, sul capocannoniere, e molto altro.

L’offerta di Eurobet parte da quote tradizionali come l’1X2, l’Under/Over sul numero di gol o il risultato esatto fino ad arrivare alle quote speciali sulle decisioni arbitrali o sul metodo dei gol realizzati nel corso della gara. Ovviamente non mancano le quote antepost, che forniscono anche una chiara indicazione sulle nazionali che hanno maggiori chance di alzare la coppa, o sui calciatori in corsa per il titolo di capocannoniere. A poco più di un mese dall’inizio del torneo le squadre favorite per il successo finale sembrano essere Inghilterra e Francia, rispettivamente indicate con quota di 4.30 e a 4.50. Seguono il Belgio a 5.00 e i padroni di casa della Germania a 7.00. Portogallo e Spagna sono indicati a 9.00. Più indietro l’Italia, bancata a 15.00, e l’Olanda, offerta a 17.00. La lista delle quote degli Europei 2024 continua con Croazia e Danimarca a 41.00, Georgia e Turchia a 51.00, Serbia e Svizzera a 67.00, Austria, Scozia e Ungheria a 81.00. Più indietro  l’Ucraina a 101.00, Polonia e Repubblica Ceca a 151.00, Romania a 201.00. Chiudono l’elenco Albania e Slovacchia a 501.00.

Quote sui campionati Europei di calcio: il palinsesto

Il palinsesto di quote sugli Europei 2024 pone in evidenza innanzitutto le quote più giocate come l’esito 1X2, la doppia chance (1X, X2 o 12), l’Under/Over sul numero di gol (in particolare Under 2.5 o Over 2.5), Gol Gol e No Gol, Risultato Esatto e Multigol. Ma il panorama delle quote disponibili sul torneo è ben più ampio. Su Eurobet sono presenti specifiche sezioni di quote denominate Gol, Multigol, Draw No Bet, Combo, Speciali Partita, Statistiche Partita, Risultati, Arbitro, Chancemix, Tempi, Casa/Ospite, Chance Primo Tempo/Finale, Combo Primo Tempo/Finale, Gol Special, Combo Special Tempo e Antepost.

Nella sezione Gol sono presenti quote sulla somma dei gol nel corso della partita o in un singolo tempo, sull’Under/Over nel match o in una sola frazione di gioco, sul tempo con più gol. Nella sezione Combo invece sono disponibili quote che combinano più giocate, come 1X2+Multigol, 1X+Multigol, X2+Multigol, 12+Multigol, 1X2+Under/Over, 1X2+Segna Gol, 1X2+Under/Over Tempo, 1X2+Gol Gol/No Gol, e molto altro.

Tra le quote sui Risultati si trovano le popolari giocate sul Risultato Esatto e il Risultato Esatto Multi Esiti. La sezione delle quote Speciali Partita riguarda specifiche circostanze dei singoli match. Si possono effettuare scommesse sui legni colpiti, palo o traversa, sull’assegnazione di un rigore, sulla realizzazione di un’autorete, su un eventuale ribaltone (con una delle due squadre che vince dopo essere passata in svantaggio) o sul metodo del gol. In questo caso si può puntare su punizione, rigore, autorete, colpo di testa, tiro o nessun gol.

Sul fronte delle quote antepost sono ovviamente le quote scommesse sulla vincente degli Europei a dominare la scena. In questo caso si scommette sulla nazionale che conquisterà il trofeo nella finale del 14 luglio a Berlino, con quote più basse assegnate alle squadre che hanno più elevate probabilità di successo. Alla vigilia dell’inizio della manifestazione, ad esempio, Francia e Inghilterra sembrano essere le due grandi favorite per la vittoria. Per quanto riguarda i calciatori, invece, sono possibili scommesse sul miglior marcatore del torneo attraverso le quote capocannoniere.

Ad arricchire il palinsesto ci sono poi le quote sui gironi dell’Europeo, che permettono di pronosticare quale nazionale conquisterà il primo posto o finirà all’ultimo posto in un determinato gruppo, sul passaggio del turno con approdo agli ottavi di finale, sull’accoppiata delle prime due classificate del girone e sull’accoppiata in ordine.

Su Eurobet sono disponibili anche pagine specifiche dedicate ai vari turni dell’Europeo con un focus sulle quote degli ottavi di finale, dei quarti di finale, delle semifinali ed ovviamente le quote sulla finale per il primo posto, atto conclusivo del torneo.

Europei di calcio 2024: format e regolamento

Il format dei campionati Europei di calcio 2024 sarà lo stesso di Euro 2020 (torneo che si disputò nel 2021). Al torneo prendono parte 24 nazionali affiliate alla UEFA. Delle 24 squadre che partecipano all’Europeo, la Germania si è qualificata in quanto Paese organizzatore, altre 20 hanno già ottenuto il diritto a partecipare attraverso i gironi delle qualificazioni agli Europei 2024, altre tre verranno determinate dagli spareggi legati alla UEFA Nations League 2022-2023.

Per la fase a gironi le nazionali sono state suddivise in 6 gruppi formati da 4 squadre ciascuno. Il calendario prevede dunque per ogni squadra tre partite contro le altre tre componenti del girone. Ad avanzare alla fase a eliminazione diretta (che prevede ottavi di finale, quarti di finale, semifinali e finale) sono le prime due classificate di ogni gruppo e le migliori quattro tra le terze classificate. Se due o più squadre appartenenti allo stesso gruppo al termine della fase a gironi si ritrovano a pari punti, per determinare la classifica vengono applicati nell’ordine i seguenti criteri:

  • maggior numero di punti negli scontri diretti

  • miglior differenza reti negli scontri diretti

  • maggior numero di gol segnati nelle partite disputate tra le squadre in questione.

Se la parità persiste anche dopo l'applicazione di questi criteri, essi verranno applicati di nuovo solo alle partite tra le squadre in questione per determinare la classifica finale. Se la procedura non porta ad alcun esito ancora, si valutano nell’ordine:

  • miglior differenza reti in tutte le partite del girone;

  • maggior numero di reti segnate in tutte le partite del girone;

  • maggior numero di vittorie in tutte le partite del girone;

  • migliore condotta fair play del girone (un punto per ogni ammonizione, tre punto per ogni espulsione per doppia ammonizione o espulsione diretta);

  • migliore posizione nella classifica generale delle qualificazioni agli Europei (o sorteggio, nel caso in cui sia coinvolta la Germania, Paese ospitante).

Se due squadre con lo stesso numero di punti e lo stesso numero di reti fatte e subite si affrontano nell'ultima partita del girone e sono ancora a pari punti al termine della giornata, la classifica finale viene determinata dai calci di rigore, purché nessun'altra squadra del girone abbia gli stessi punti alla conclusione della fase a gironi.

Per la fase ad eliminazione diretta (dagli ottavi di finale ai quarti) si applica il tradizionale regolamento. Si gioca un’unica gara di 90 minuti. In caso di pareggio si procede con i tempi supplementari. In caso di ulteriore parità al termine dei supplementare l’incontro verrà deciso ai calci di rigore.